Ho chiesto aiuto da subito a Tullio Galfrè per scrivere la cronaca di questa importante giornata. Il presidente Daniele, passandomi lo scettro del comando mi aveva sussurrato nell’orecchio “no state preocupar Renato” l’impegno non è tanto, ci sono poche cosa da fare. Peccato che non ho visto l’espressione che avrà sicuramente fatto, senza farsi vedere, visto che era intento a darmi il “bacio di Giuda” sulla guancia. Tullio, da grande Duro qual’è mia ha subito aiutato scrivendo queste righe per tutti noi che raccontano questa giornata di chiusura del triennio di presidenza 2017/2019 del Duro Rigano.

Luigi Danesin seleziona per sentire il suo discorso di conclusione dell'Assemblea Duri i Banchi 2019
Puoi scaricare il discorso del Duro Luigi Danesin sul tuo computer.

Domenica 15.12 scorsa, nella cornice splendidamente e autenticamente veneziana (anche per l’incombente dell’ennesima ‘acqua granda’!) del Ristorante Antico Pignolo si è svolta l’Assemblea annuale della Società.
Grande la partecipazione dei soci, con 40 Soci presenti, per dare il loro contributo di idee e proposte per la vita della Società, a cominciare dal Numero Uno, Luigi Danesin, che non ha fatto mancare le sue illuminate parole di amore per la Società e di esortazione all’unità dei DURI!.

L’Assemblea ha proceduto all’elezione delle nuove cariche sociali, nel segno della continuità. A stragrande maggioranza dei voti sono risultati eletti:
– Presidente, Renato Bonaso,
– Vice Presidente, Bruno Cuogo,
– Segretario/Tesoriere, Giulio Fabbris,
– Tassatore, Alvise Marzollo.
Al nuovo Presidente e al nuovo Direttivo i complimenti cordiali di tutti i Soci nella certezza che, coadiuvati anche dal Numero Uno e dai Presidenti precedenti con la loro esperienza e saggezza, sapranno far bene e condurre la Società verso nuovi e ulteriori traguardi! Agli uscenti, nella persona del Presidente, Daniele Rigano, l’Assemblea ha tributato un grande applauso di ringraziamento per l’opera svolta in questi tre anni di mandato e per il cuore e l’anima che, insieme a tutto il Direttivo, ci ha messo nell’affermare la Società nel contesto della nostra Venezia e nel dialogo con le sue componenti ed anche nel superamento di qualche momento delicato della vita sociale.
Il passaggio del “baston del comando” tra Daniele Rigano e Renato Bonaso, contornati dai componenti il Direttivo, è stato accompagnato ‘con grande sentimento’ dal canto dell’Inno dei DURI!

Prima delle nomine l’Assemblea ha approvato il rendiconto 2019 e condivisa la relazione del Presidente uscente sull’attività svolta anno per anno durante triennio del suo mandato, nello spirito e in attuazione dell”oggetto sociale’ della “Duri i Banchi”:
– la ‘prima vogada dell’anno, portando i doni ai ‘nostri veci’ dell’ospizio in S. Lorenzo;
– la degustazione musetti offerti dai DURI! Cuogo e Fabbris;
– i 4 incontri conviviali istituzionali, frequentando i migliori ristoranti veneziani;
– la Gara di bocce, ospiti del DURO! Fabbris;
– le Gite per i soli Soci: 2017, Redipuglia e Trieste, pranzo da Suban; 2018, Valli di Comacchio, visita alla città e degustato ‘el bisato’; 2019, Casarsa de Friuli con visita alla Cantina Specogna, e la scoperta della Cividale archeologica;
– l”A tavola col Presidente’, pranzo in giardino e asta di beneficienza;
– il ‘Disnar in vigna’, ospiti del DURO! Cuogo, pranzo in vigna e Clinton a fiumi;
– la SS Messa per la commemorazione dei defunti e ‘Festa dei morti’ in onore di chi ci ha lasciato;
– gli incontro dei pecossi e della castradina;
– la Festa di Primavera ai Carmelitani Scalzi, suggestivo luogo di pace a Venezia;
– e, da ultimo ma non per ultimo, quanto al ‘beneficare’: offerte alle famiglie bisognose, istituzione di due laboratori di arte e musica per i bambini della Casa Famiglia Pio X, borse di studio per ogni corso professionale all’Istituto Barbarigo, …
Ogni conviviale e incontro ha visto raccogliere ampie beneficienze da parte dei Soci partecipanti, a riprova della sensibilità e generosità dei DURI!, oltre alle ‘offerte obbligate’ prodotte dall’azione vigile e solerte del Tassatore!

I lavori dell’Assemblea sono stati ripresi dall’emittente veneta Antenna3.

Terminate le “incombenze sociali” i DURI! si sono meritatamente dedicati al pranzo sociale di prammatica, sapientemente imbandito dal ‘paron de casa’ e sinceramente apprezzato da tutti, e concluso con lo scambio degli auguri ai Soci e alle loro famiglie di Buon Natale e Felice Anno 2020.
Al prossimo anno!

Tullio Galfrè.

Ringrazio Tullio per il grande aiuto e vi lascio alla visione delle poche foto scattate nell’occasione. Duri, Renato.