Ristorante 5 Torri – Cortina d’Ampezzo

Fervono i preparativi più che mai per la “gita annuale” della Duri i Banchi – versione 2015.

Quest’anno il programma prevede molte piccole sorprese, come spesso ultimamente i Duri usano fare.

L’appuntamento per la partenza, prevista per sabato 13 giugno, è all’isola del Tronchetto alla fermata del People Mover: alle 8,00 in punto… per arrivare verso le 10,15 a casa di Giulio che si trova a Borca di Cadore Località Villanova – Via Taulen Marceana 39. Il nostro ospite, come sempre generoso, ci attenderà nel prato di casa con prosecco, soppressa, formaggio…  speriamo proprio di incontrare un tempo all’altezza dell’accoglienza !

Finito lo spuntino si parte per Cortina d’Ampezzo; il tempo di percorrenza previsto per l’appuntamento successivo è di circa 30 minuti.

Alle 11,45 dovremmo raggiungere la Chiesa della Madonna della Salute che si trova a Cadin Località di Cortina d’Ampezzo e dove ci attenderà schierato l’intero Coro Cortina con il suo Presidente Albino Casanova, il Direttore Marino Baldissera e l’immancabile Segretario Luigi Apollonio, da tutti gli amici chiamato Lois.

La scaletta del concerto, grazie al Maestro, è stata preparata con cura proprio per noi, anche per contraccambiare l’ospitalità a loro riservata in occasione del primo concerto del 2015 eseguito nella chiesa di San Salvador a Venezia.

Alla fine del concerto festeggeremo tutti assieme al “Ristorante 5 Torri” di Francesco Ghedina, dove avremo la possibilità di conoscerci meglio.

Nel pomeriggio, grazie all’interessamento di Lois, visiteremo il Museo delle Regole di Cortina. Tre sono le realtà museali delle Regole d’Ampezzo: il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini, dedicato ai fossili delle Dolomiti; il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi, con una delle più importanti collezioni del Novecento Italiano; il Museo Etnografico Regole d’Ampezzo, che illustra attraverso oggetti e immagini la tradizione silvo-pastorale della comunità regoliera.

La partenza per il rientro a Venezia è prevista intorno alle 18,00.

Al rientro come di consueto attendo le vostre foto per poterle pubblicare.

Naturalmente sono ben accetti anche commenti e racconti della giornata.

Duri a tutti, R.B.