Nella foto con il Patriarca di venezia Francesco Moraglia, Lorenzo Mayer e Luigi Danesin

Nella foto con il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia Lorenzo Mayer e Luigi Danesin

Da “La Nuova Venezia”
del 28 novembre 2012

La maglia numero dieci dell’Inter al patriarca Francesco Moraglia. Gliel’ha inviata il presidente dell’Inter Massimo Moratti, Il patriarca di Venezia è infatti da sempre tifoso della squadra milanese. «Per noi è un grande onore», gli ha scritto il presidente, che gli ha donato la maglia personalizzata con il numero 10. Una cerimonia informale, avvenuta in Palazzo patriarcale per inizitiva di un gruppo di tifosi e del giornalista veneziano Lorenzo Mayer. Alla consegna della maglia erano presenti anche il commercialista veneziano Luigi Danesin, presidente della società «Duri i banchi», l’avvocato Mario d’Elia, Monica Volpi segretaria di Moratti e Leo Picchi, addetto stampa della società di calcio, figlio del grande libero degli anni Settanta Armando Picchi. Moraglia ha ringraziato con un sorriso e confessato la sua antica passione per l’Inter, recitando la famosa formazione a memoria. «Il mio sogno era fare l’allenatore», ha detto, «la Provvidenza mi ha invece guidato a essere allenatore della grande Diocesi di Venezia».

(a.v.)