La Società

“La Società Duri i Banchi, fondata a Venezia il 12 dicembre 1903, ha lo scopo di promuovere e realizzare iniziative culturali ed assistenziali idonee a sviluppare la socialità e il senso civico intesi nelle forme più aperte ed elevate, con particolare riguardo al concetto di venezianità inserito nel patrimonio culturale della Città”: così testualmente recita l’articolo uno dello Statuto della Società.

Più di cento anni sono ormai trascorsi da quando un gruppo di amici si ritrovò per la prima volta sulle dure panche di una trattoria veneziana per fondare un’associazione il cui scopo era quello di stare assieme, in serenità e con una vena di allegria, senza dimenticare di fare del bene, secondo una tradizione che affondava le sue origini nell’associazionismo laico radicato nell’antica civiltà di Venezia. L’augurio è che tale spirito, che è in definitiva quello proprio della venezianità più vera, non vada perduto per le generazioni future.